18 luglio 2017

Unicredit: processo Fino

Sta per concludersi la Fase 1 del processo Fino, ideato da UniCredit per alleggerire il suo bilancio da 17,7 miliardi di sofferenze. E’ stata comunicata la decisione di cedere a Pimco e Fortress il 50,1% dei veicoli di cartolarizzazione a cui sarà trasferito il portafoglio degli Npl.  Il programma Fino è uno dei parametri del […]

3 febbraio 2017

Unicredit: aumento di capitale

Unicredit ha fissato il prezzo del suo aumento di capitale a 13 miliardi, previsto dal 6 febbraio al 10 marzo. Le nuove azioni saranno vendute a 8,08 €, con uno sconto del 38% sul Terp, il prezzo teorico dopo lo stacco del diritto di opzione, calcolato sul valore di ieri. La cifra viene collocata all’interno […]

11 novembre 2016

Unicredit si ricapitalizza

Unicredit definisce i principi base del nuovo piano industriale atteso il 13 dicembre. Nell’ultimo trimestre l’utile netto è stato stimato a 447 milioni, con un calo dell’11,8% rispetto allo scorso anno, e 1,76 miliardi da inizio anno ad oggi; risultati, però, destinati ad essere stravolti nel corso degli ultimi mesi dell’anno, a causa delle strategia […]

29 luglio 2016

Unicredit: strategia di cessioni

Unicredit continua con il suo disegno di cessione mettendo sul mercato anche il 10% della controllata polacca Pekao: si tratta di un affare da circa 800 milioni e 10 punti a livello di Cet1. Le stime prevedono che il gruppo perderà sicuramente la maggioranza e scenderà al 40,1%, pur di fatto restando l’azionista di riferimento. […]

5 luglio 2016

Unicredit: nominato nuovo amministratore delegato

E’ stato nominato il nuovo amministratore delegato di Banca Unicredit: Jean – Pierre Mustier. Il voto del cda (avvenuto dopo l’approvazione del comitato nomine) è stato unanime: Mustier, 54 anni, francese, già a capo della Corporate  & investment banking del gruppo Piazza Cordusio. Negli ultimi anni è stato amministratore delegato dell’asset management di Société Générale, proprio durante […]

19 aprile 2016

Il fondo Atlante indebolirà le grandi banche

Le grandi banche italiane sono continuamente chiamate a dare sostegno agli sforzi del Governo per supportare gli istituti più deboli e sono esposte ad importanti rischi. Questo è il giudizio di Fitch sulla scia dell’annuncio del fondo Atlante. Infatti,  Intesa Sanpaolo, Unicredit e altre banche medio-grandi «sono state incoraggiate dal Governo ad intervenire nel finanziamento […]

25 novembre 2015

Salvataggio delle 4 banche italiane “malate”

Banca Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara, CariChieti saranno messe in sicurezza. Via libera, infatti, al salvataggio delle quattro banche italiane “malate”, grazie ad uno sforzo ripartito tra l’intero sistema bancario, azionisti e titolari delle obbligazioni subordinate. Il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri «non prevede alcuna forma […]

13 novembre 2015

Unicredit: previsti 18.200 licenziamenti

Varato per Unicredit il nuovo piano industriale al 2018, totalmente autofinanziato, ma senza aumenti di capitale. La strategia della banca, che aggiorna gli obiettivi al 2018, si basa su 5 pilastri: i primi due sono quelli da cui si attendono maggiori ritorni e sono la riduzione dei costi operativi che prevede un risparmio di 1,6 […]

26 giugno 2015

Un accordo a tre a sostegno delle imprese italiane

Intesa Sanpaolo ed Unicredit trasferiranno la loro esposizione in crediti ed equity relativi a un selezionato numero di imprese in ristrutturazione a Kkr Credit, parte di Kkr & Co, una delle principali società di investimento internazionali. Le tre società hanno, infatti, stipulato un accordo con lo scopo di fornire ad alcune società industriali medio-grandi nuovi capitali […]

18 maggio 2015

Nuovo Cda Unicredit: i libici tengono il 4,15%

Al nuovo Cda della Banca Unicredit hanno partecipato anche i soci libici, che detengono il 4,15% del capitale (il 2,90% alla Banca Centrale Libica e il 1,25% alla Libyan Investment Authority). Durante l’incontro hanno espresso “la loro volontà ed il loro interesse per una gestione più attiva della loro partecipazione azionaria nel capitale”. La conferma […]