Sale al 26% il prelievo sulle rendite finanziarie

//Sale al 26% il prelievo sulle rendite finanziarie

Sale al 26% il prelievo sulle rendite finanziarie

Dal 1° luglio 2014 la percentuale di prelievo sulle rendite finanziarie salirà dall’attuale 20% al 26%. La transizione dalla vecchia alla nuova percentuale prevede alcuni passaggi di tipo automatico ed altri invece lasciati alla scelta del risparmiatore. Tuttavia, è bene sapere che per i titoli di Stato italiani e per quelli esteri degli stati non paradisi fiscali il prelievo resterà in ogni caso al 12,5%.

Nel dettaglio, il meccanismo predisposto nel Decreto Legge 66 del 24 aprile 2014 prevede che:

•    per i redditi di capitale (dividendi, cedole, interessi dai conti correnti bancari e postali) l’aumento al 26% è automatico e, secondo i casi, dipende dalla data di maturazione o da quella di erogazione. Sugli interessi dei conti correnti e delle obbligazioni, invece, vale il principio di maturazione, per cui gli interessi maturati fino a lunedì 30 giugno restano comunque tassati al 20%. Al risparmiatore non tocca nessuna scelta né alcun obbligo;

•    per il risparmio gestito (fondi comuni, gestioni patrimoniali) il passaggio è ugualmente automatico e la regolazione delle imposte avverrà «pro quota», ossia sarà il gestore a calcolare quanta parte dei guadagni è maturata in vigenza della vecchia aliquota e quanta invece dopo il rincaro. Anche in questo caso, il risparmiatore non ha obbligo né decisioni da prendere;

•    per i capital gain, ossia i guadagni in conto capitale, che il Fisco colloca tra i “redditi diversi”, si può decidere di affrancare il valore al 30 giugno, pagando quindi le imposte dovute fino ad allora, e disporre dal 1° luglio di un nuovo valore di partenza dell’investimento. Questa possibilità riguarda le plusvalenze e le minusvalenze sul valore di azioni, obbligazioni e strumenti derivati acquistati dal risparmiatore in via diretta o collocati all’interno di un dossier titoli presso un intermediario.

2014-07-23T18:13:41+02:0023.07.2014|Tag: , , , , |
[Click qui per aprire/abbassare la chat]