Ristrutturazione facciate esterne degli edifici: bonus fino al 90%

//Ristrutturazione facciate esterne degli edifici: bonus fino al 90%

Ristrutturazione facciate esterne degli edifici: bonus fino al 90%

Enorme incentivo fiscale per chi si appresta a migliorare la facciata del proprio edificio, incentivo volto anche a rendere più bello l’aspetto delle città italiane. Su Twitter è intervenuto entusiasta Dario Franceschini, Ministro dei beni culturali, che afferma come la norma sia molto coraggiosa e renderà più belle le nostre città. La proposta “copia” una datata legge francese degli anni ‘60, tale “loi Malraux”, che ha cambiato “faccia” a molte città francesi.

Il bonus mira ad una riqualificazione del patrimonio edilizio, nonché al risparmio energetico e all’aumento del lavoro nel segnato settore edilizio. Buone notizie anche sul fronte ristrutturazione edilizia: permane, infatti, la detrazione del 50% da suddividere in 10 anni, cosi come il bonus al 50% o 65% per l’efficienza energetica (detrazione sempre da spalmare nell’arco dei 10 anni). 

Prorogato per tutto il 2020 il bonus fiscale per acquisto mobili ed elettrodomestici, ma solo di classe energetica elevata e finalizzati all’arredo dell’immobile da ristrutturare.

[Click qui per aprire/abbassare la chat]