Pop. Vicenza: perdita record – 1,9 miliardi

//Pop. Vicenza: perdita record – 1,9 miliardi

Pop. Vicenza: perdita record – 1,9 miliardi

Il bilancio approvato dalla Banca Popolare di Vicenza evidenzia un panorama preoccupante: la perdita è pari a 1,9 miliardi e l’intervento di ricapitalizzazione pubblico sembra essere l’unica strada percorribile.

Lo stesso istituto di credito sottolinea come l’intervento dello Stato sia possibile solo a seguito di un procedimento articolato, che richiede anche il preventivo parere della direzione generale della Concorrenza (DG Comp) della Commissione Europea nel rispetto delle leggi in materia di aiuti statali. Il problema è che, se da un lato, i risultati di tale comparazione sono incerti, dall’altro, gli aiuti statali sono ormai indispensabili per la continuità aziendale e la buona riuscita della fusione.

Il margine d’interesse è calato al – 24,6%; le commissioni nette sono ridotte del 28,6%; la raccolta diretta è in calo del 14,4%. I parametri patrimoniali sono peggiorati rispetto allo scorso anno: il Cet1 è al 8,21%, e il Total capital ratio è al 9,61%. Il parametro Lcr (Liquidity Coverage Ratio) è al di sotto del limite regolamentare: 37,9%, rispetto al 113,3% dello scorso anno.

Sono stati 66.712 gli azionisti che hanno aderito all’offerta transattiva (pari al 71,9% del totale), portando con loro il 68,7% delle azioni facenti parte dell’offerta. Ora la banca procederà ad effettuare i controlli opportuni per poter rintracciare un dato chiaro rispetto al risultato da ottenere, così da poter decidere se accettare quanto raggiunto, oppure riconoscere 9 euro per azione agli azionisti che hanno aderito all’offerta.

Per quanto riguarda invece la Veneto Banca, l’approvazione del bilancio è stata rimandata alla prossima settimana, anche se è già stata stimata una perdita di circa un miliardo. I risultati dell’Offerta evidenziano un’adesione di 54.359 azionisti (il 73% circa del totale), portatori del 67,6% delle azioni previste nell’Offerta.

[Click qui per aprire/abbassare la chat]