La FED taglia i tassi di interesse

//La FED taglia i tassi di interesse

La FED taglia i tassi di interesse

Per rispondere e reagire all’emergenza CORONAVIRUS, la FED ha preso in mano la situazione e ha deciso di tagliare i tassi di interesse di mezzo punto percentuale, portandoli all’ 1-1,25%.

Questa decisione é stata presa per aiutare l’economia che, in un momento storico drammatico dovuto agli effetti del Covid-19, ne sta già pagando negativamente le conseguenze, in attesa di risposte e soluzioni in ambito sanitario che dovranno arrivare dai professionisti del settore.

Il taglio dei tassi è stata una mossa che la FED ha dovuto fare per contribuire a soccorrere l’economia globale e far fronte all’impatto di questa pandemia che sta già risultando devastante in tutti i settori, cercando di ottenere massima occupazione e stabilità dei prezzi e, in questo momento di grande preoccupazione ed incertezze, anche sull’ efficacia di interventi finanziari come questo, i mercati statunitensi stanno oscillando nervosamente.

L’ impatto del coronavirus sembra colpire più la domanda che l’offerta anche se tutte e due rischiano di essere travolte,  tanto che sia ordini che forniture risultano essere sempre più in diminuzione , a causa di una prudenza sempre più estesa in tutti gli stati mondiali.

2020-03-12T20:17:03+01:0012.03.2020|Tag: , , , |
[Click qui per aprire/abbassare la chat]