Illimity Bank: -6,8 milioni nel trimestre

//Illimity Bank: -6,8 milioni nel trimestre

Illimity Bank: -6,8 milioni nel trimestre

Illimity Bank, nuova banca nata nel settembre 2018 e diretta dall’amministratore delegato Corrado Passera, ha terminato in rosso di 6,8 milioni il terzo trimestre dell’anno, portando così la perdita per i nove mesi a 18,2 milioni. Questi risultati, come precisa una nota, sono in linea con le previsioni del piano industriale. Gli analisti di Equita pongono l’accento sulla positività di questi risultati a livello operativo rispetto a ciò che è stato stimato, nonostante la perdita, dovuta al minor scudo fiscale, sia maggiore delle attese.

Rispetto al trimestre antecedente, il margine d’intermediazione è aumentato a 16,4 milioni, ossia del 45% (36,7 nei nove mesi), il margine d’interesse a 13,8 (55% in più), 29,9 milioni in nove mesi e commissioni nette a 2,6 milioni (33% in più), 5,1 milioni in nove mesi. I costi operativi si sono innalzati a 21,7 milioni (ossia del 4%), 59,3 nei nove mesi.

Gli aggregati patrimoniali, invece, si avvicinano ai due miliardi in attivo (precisamente 1,96), 56% in più rispetto giugno, con degli impieghi a clientela pari a 1,3 miliardi (60% in più), con coefficiente Cet1 del 29%.

La banca digitale illimitybank.com ha raccolto 300 milioni in due mesi e conta una clientela di quattordici mila persone. Nel complesso la clientela è aumentata a 1,1 miliardi da giugno e gli Npl in portafoglio valgono complessivamente 3,2 miliardi. Gli esperti sottolineano, quindi, che i dati sono migliori rispetto alle previsioni, grazie ai minori costi, scontati da tre milioni di one-off connessi alla presentazione della piattaforma retail.

[Click qui per aprire/abbassare la chat]